Cieffe S.r.l.
TRUCIOLO DEPOLVERIZZATO PER CAVALLI

Trucioli per allevamenti di conigli: l’igiene parte dalla lettiera

Il coniglio è un animale che si adatta con estrema facilità alle diverse metodologie d’allevamento. Questa sua caratteristica è dovuta al fatto che anche in natura il coniglio è abituato a trascorrere la maggior parte del tempo all’interno di tane e cunicoli pascolando solo nelle prime ore del giorno e al tramonto. Per capire meglio questo animale, partiamo da due presupposti che riguardano il comportamento:

  • Il primo, che probabilmente avrai notato, è che il coniglio è un animale molto pulito, tiene molto alla sua igiene personale e al suo odore, un po’ come un gatto;
  • Il secondo è la ciecotrofia, che probabilmente non avrai notato perché è un comportamento che manifestano quando nessuno guarda: il coniglio mangia la propria cacca. Qualunque veterinario te l’avrà detto, e se non lo sapevi, è bene che tu lo sappia, perché un coniglio che non fa questa cosa è un coniglio con dei problemi: il coniglio digerisce lo zucchero nell’ultima parte dell’intestino , ma lo assorbe nella precedente. Visto che l’intestino è a senso unico, non riuscirebbe ad assorbire ciò che digerisce, se non esistesse la ciecotrofia.

Questo significa che la lettiera del coniglio dev’essere pulita, e per seconda cosa che il coniglio mangia dove fa i bisogni, per cui anche se la lettiera non deve essere commestibile, qualora la ingerisse, non deve fargli del male. Quali sono le tipologie di lettiere da evitare assolutamente?

  • Sabbia: è abrasiva, perciò, anche se ad alto potere assorbente e agglomerante, può nuocere alle zampe delicate dei conigli, provocando pododermatiti;
  • Lettiera con griglia: purtroppo, le griglie possono nuocere gravemente alle zampe del coniglio, in quanto non offrono un piano di appoggio liscio che permetta la corretta distribuzione del peso dell’animale. Inoltre, se le unghie del coniglio non vengono tenute sotto controllo di frequente e risultano un po’ più lunghe del dovuto, possono incastrarsi nei fori della griglia con il rischio che si spezzino nei movimenti dell’animale, procurandogli dolore e sanguinamento. Quelle in plastica sono sconsigliate mentre quelle in metallo sono seriamente pericolose.
RICHIEDI PREVENTIVO TRUCIOLI DI LEGNO PER CONIGLI

Richiedi ora un preventivo per i trucioli di legno per conigli






Acconsento al trattamento dei dati sopra inseriti del Regolamento UE n.2016/679 sulla protezione dei dati personali consultabile qui.

lettiere per allevamenti di conigli

La lettiera in truciolo di legno è perfetta.

  • I trucioli di legno di CIEFFE s.r.l sono l’ideale per l’allevamento dei conigli: le fibre di legno sono prive di polveri, molto assorbenti e trattengono a lungo gli odori. I trucioli sono adatti anche nelle gabbiette, per mantenere asciutto e soffice il loro nido.
  • La lettiera in trucioli per conigli rappresenta la soluzione ideale per mantenere gabbie e spazi di allevamento in buone condizioni. I trucioli selezionati dall’azienda offrono un’ottima resistenza, rimangono voluminosi e sono indicati per la creazione di lettiere a terra per l’allevamento di conigli.
  • Le lettiere con i trucioli di legno in pino e abete per conigli, assicurano un’ottimale sofficità e proteggono dalle escursioni termiche.

Il materiale della lettiera è di grande importanza al fine di mantenere pulito ed asciutto l’ambiente del coniglio, per questo CIEFFE offre solo trucioli di legno di alta qualità.